Santiago de Compostela 2022

Buongiorno, stiamo organizzando per Maggio e Giugno 2022 il Pellegrinaggio a Santiago de Compostela con prolungamento a Muxia e termine a Finisterre.

cusinofinisterre Il nostro album ricordi e diario di viaggio, dai preparativi, da Luglio 2021, alla partenza Maggio 2022, alle ultime tappe, Muxia, Finisterre e ritorno a Santiago previste per Giugno 2022, sono e saranno visibili sulla sottonotata pagina creata appositamente su Facebook.

https://www.facebook.com/cusinofinisterre/about/?ref=page_internal

I motivi di questa scelta sono:

1° Purtroppo, non portando la macchina fotografica “reflex” per il troppo peso della stessa, si faranno fotografie e video con un semplice telefonino per cui la qualità delle stesse forse non permetteranno di essere postate su questo sito ad alta risoluzione;

2° La velocità e la facilità di caricamento nell’immediatezza, in quanto sicuramente con Facebook è molto più semplice e immediato caricare foto e video e di questo bisogna darne atto;

3° Nella fortunata ipotesi che qualche fotografia sia visibile in HHD, alla termine del Pellegrinaggio si provvederà a postarla anche qui.

4° Il cammino verrà effettuato in tutta calma e solennità in quanto abbiamo tutto il tempo che vogliamo per visitare, vivere e conoscere al meglio dal più piccolo villaggio alle più famose Città di storia e d’arte.

E come dicono: Buen Camino!!, Ultreya et Suseia.

Eclissi anulare giugno 2021

10 giugno 2021, dalle ore 12:00 alle ore 13:00 è risultata visibile una bella, ma piccola, eclissi anulare del Sole.

Il tutto dovuto al passaggio del nostro satellite tra noi e il sole, nell’occasione sono stati effettuati alcuni scatti con zoom a 250 mm.

Avendo già scatti della luna piena sempre con il 250 mm, ingrandendo entrambe le immagini “sole e luna”, con photoshop si poteva inserire esattamente lo spettacolo che ci saremmo trovati di fronte se la luce solare non fosse così forte da abbagliarci, ovvero la luna che passa fra noi e il sole, questa volta oscurandone solo una parte.

Beh, che dire, buona visione-

Capodanno 2021 in Valle…

Pur non essendo d’accordo con i botti e i fuochi di Capodanno

… sono pur sempre una tradizione, è la fase dell’anno in cui si saluta con vari riti la rinascita del sole che coincide con un nuovo inizio. Gennaio era dedicato infatti al dio bifronte Ianus che guarda indietro e avanti, alla fine dell’anno trascorso e al inizio del prossimo”. Fuochi e petardi non si accendono solo per salutare il nuovo anno: i botti, assieme al disfarsi di mobili e stoviglie vecchie, hanno il significato di espulsione del vecchio anno con le sue negatività, e quest’anno più che mai. Antichi riti diffusi un po’ ovunque hanno questo significato di esorcismo contro demoni e spiriti maligni. 

Ecco alcuni scatti dello “spettacolo”…

Grazie di cuore a tutti

Lettera aperta al giornale La Provincia di Como

Siamo più abituati a lamentare ciò che non va piuttosto che a evidenziare quando le cose invece funzionano, quando i frutti si vedono e quando ci si adopera per ottenere un risultato in questo periodo molto difficile.

Per tanto, con questa, volevo ringraziare pubblicamente il: Pronto Soccorso di Menaggio, la Croce Azzurra di Porlezza e il Pronto Soccorso di Como Sant’Anna.

Grazie per la disponibilità e professionalità che il personale ha dimostrato sin dalla prima sera. Non ci siamo mai sentiti soli, abbandonati, anzi qualche volta ci siamo sentiti perfino “coccolati”.

Grazie per i turni estenuanti che vi ho visto fare in questi 5 giorni, grazie per le risposte che avete comunque dimostrato di sapermi dare, grazie per i rischi che correte.

Con l’augurio che queste parole possano essere per voi sempre di forte guida e motivazione.

Grazie di cuore a tutti!

Novembre 2020