Val Cavargna di notte

Val Cavargna di notte, settembre 2020 dalle ore 21:00 alle ore 22:30…

Era da tempo che attendevo l’occasione favorevole per un idea che ha trovato riscontro in data 18 settembre .

Cusino, località Malè presso il santuario della madonna della Salute, alt. 1270 s.l.m direzione sud-ovest, cielo abbastanza buono, luna nuova, inquinamento luminoso al 26 % , le condizioni ideali per un paio di scatti alla via lattea con il santuario come primo piano, devo dire che l’investimento è stato più che buono, anche se al momento di effettuare il classico startrail finale è iniziata la foschia lasciandomi il lavoro a metà.

Comunque, niente da dire e questi sono i risultati:

Cometa Neowise C/2020 F 3

Cometa Neowise C/2020 F 3 ; finalmente, dopo oltre una settimana di cielo nuvoloso e temporali vari, ecco che le serate del 24 e 25 luglio 2020 si sono rilevate proficue sotto tutti gli aspetti.

In queste due serate sono state scattate molte foto a ricordo di questa cometa che ripasserà in zona solo tra 6683 anni, per cui dubito di rivederla 🙂 , e, nel frattempo ci sono scappate anche alcune immagini carine sul tramonto della Luna e della via lattea dietro alla Pidaggia e al sasso di Cusino.

Non ultima una sequenza di 7 immagini, sovrapposte in post produzione dove oltre la cometa è transitata, luminosissima, la stazione spaziale I.S.S. è stato un vero peccato non aver impostato la funzione bulb la quale mi avrebbe permesso di acquisirne tutto il transito con una sola immagine, ma d’altronde la priorità era Neowise che potete ammirare, per chi non ne ha avuto occasione, qui sotto da varie angolazioni e luoghi.

Buona Visione

Rifugio Garzirola uno spettacolo

Rifugio Garzirola uno spettacolo

28.29.30 giugno 2019 tre notti al Rifugio Garzirola, prima di tutto si riconferma “Magna cum laude” quanto scritto nell’articolo precedente aggiungendo, chi non passa almeno una notte a vedere simili meraviglie con queste immagini ora sa cosa si perde.
Non ho da aggiungere altro, il cielo, gli animali, gli attori, il panorama e tutto il resto in pochi scatti ma :-O

Maloja-Bernina-Forcola e Livigno

Un bel fine settimana di Agosto, con tempo splendido sempre alla ricerca della Via Lattea e di luoghi meravigliosi. Piuro ” Cascate Acquafraggia”; Passo Maloja ” Diga dell’Albigna”; Silvaplana e il suo Lago; Pontresina e Il ghiacciaio del Morteratsch; Funivie Diavolezza e Lagalb; Passo del Bernina; Passo della Forcola e Livigno. Campo base presso il fantastico camping al Bosket a ridosso della fantastica pineta al buio più assoluto, per due fantastiche nottate stellate.  Anche in questa occasione, il nostro “monolocale” tenda Iceland automontante monotelo,  unitamente ai sacchi a pelo Camp Mummia Formica Piuma EXTREME -7° | LIMIT 4° | COMFORT 10° hanno permesso di dormire divinamente alla temperatura notturna di 7,5°… pronti per nuove avventure, sperando quest’anno di incontrare il temerario tedesco che tutti gli anni a Natale bivacca in tenda a Livigno a – 22° e se tutto va bene saremo in due…

 

Passo Spluga la via lattea

8/9 Agosto 2016, con la famiglia, in compagnia di Piero e Gabriella sulla via dello Spluga alla ricerca della Via Lattea.

Campo base presso il fantastico e caloroso Hotel Oriental di Campodolcino frazione Prestone dove i titolari, Olga, Ornella, Raoul e Giordano ci hanno fatto sentire come a casa. Da qui è iniziata l’ascesa al passo dello spluga, non prima di aver visitato Motta e la sua fauna.

Nottata fantastica, al di sopra di ogni aspettativa che ha permesso di vedere ciò che noi in pianura abbiamo perso di vista da anni, il cielo e le sue bellezze…