Grazie di cuore a tutti

Lettera aperta al giornale La Provincia di Como

Siamo più abituati a lamentare ciò che non va piuttosto che a evidenziare quando le cose invece funzionano, quando i frutti si vedono e quando ci si adopera per ottenere un risultato in questo periodo molto difficile.

Per tanto, con questa, volevo ringraziare pubblicamente il: Pronto Soccorso di Menaggio, la Croce Azzurra di Porlezza e il Pronto Soccorso di Como Sant’Anna.

Grazie per la disponibilità e professionalità che il personale ha dimostrato sin dalla prima sera. Non ci siamo mai sentiti soli, abbandonati, anzi qualche volta ci siamo sentiti perfino “coccolati”.

Grazie per i turni estenuanti che vi ho visto fare in questi 5 giorni, grazie per le risposte che avete comunque dimostrato di sapermi dare, grazie per i rischi che correte.

Con l’augurio che queste parole possano essere per voi sempre di forte guida e motivazione.

Grazie di cuore a tutti!

Novembre 2020

Passeggiata in Valsolda

Una bella e calda giornata di ottobre, ottima per una seconda passeggiata in alcuni borghi e frazioni della Valsolda, panorami mozzafiato sul Ceresio, bellissimi affreschi nella chiesa di Castello , fantastiche e caratteristiche viuzze storiche.

E come dimenticare il mitico Ospedale Renaldi !

Carlazzo- Cuccio e Crisello

28 settembre 2020, approfittando della bella giornata, una blanda passeggiata sul pezzo che mi mancava, ovvero da Carlazzo fino a sotto al Crisello.

Strada pastorale in mezzo ai boschi con splendidi panorami, sicuramente migliori e intriganti più in avanti quando cadranno le foglie, da rivedere, per oggi qualche scatto di prova sulla grotta delle streghe, il cuccio e elementi vari.

Alla prossima

Val Cavargna di notte

Val Cavargna di notte, settembre 2020 dalle ore 21:00 alle ore 22:30…

Era da tempo che attendevo l’occasione favorevole per un idea che ha trovato riscontro in data 18 settembre .

Cusino, località Malè presso il santuario della madonna della Salute, alt. 1270 s.l.m direzione sud-ovest, cielo abbastanza buono, luna nuova, inquinamento luminoso al 26 % , le condizioni ideali per un paio di scatti alla via lattea con il santuario come primo piano, devo dire che l’investimento è stato più che buono, anche se al momento di effettuare il classico startrail finale è iniziata la foschia lasciandomi il lavoro a metà.

Comunque, niente da dire e questi sono i risultati: