Gennaio a Lisbona

Una fantastica settimana di sole e caldo a Lisbona, un toccasana per il corpo e la mente, il modo perfetto per staccare la spina dalla routine, la soluzione ideale per mandare in vacanza il freddo gelido dell’inverno italiano.

Grazie alle nostre “guide” locali Lisa e Fabrizio abbiamo visitato la Lisbona sconosciuta ai più:  Alfama il più antico quartiere di Lisbona con le sue chiese, vicoli e tascas tutti giudicati su tripadvisor, notevole e interessantissima la Feira da Ladra, il mercatino delle pulci più famoso di Lisbona, martedì e sabato vicino al Convento di São Vicente; il Bairro alto Il pittoresco Quartiere Alto si trova nel cuore di Lisbona con i suoi murales e le scalinate scoscese: Belem Il quartiere di Betlemme nella periferia di Lisbona, ricco di decoratissimi monumenti in stile Manuelino. Qui si trovano intorno ai grandi giardini lungo Tago: la famosissima torre, faro e fortezza a guardia del porto; il Mosteiro dos Jeronimos che celebra il ritorno di Vasco de Gama; il Monumento dos Descobrimentos a ricordo delle grandi storiche scoperte geografiche.

Il ponte 25 de Abril e l’estuario del fiume di Lisbona, Cabo da Roca il punto più a Ovest d’Europa dove abbiamo visto uno spettacolare tramonto e tantissimo altro ancora.

Una settimana piena tra cultura e gusti con temperatura costante a 17/18 gradi, cercando di capire perché li certe cose basilari per il turismo funzionano a differenza che da noi ! iniziando dal biglietto per i mezzi pubblici al costo di 6 € e valevole per 24 h che ci ha permesso di utilizzare tutti i mezzi che volevamo dalla metro, al bus, al tram per tutte le destinazioni. Tutti i trasporti in perfetto orario, in una settimana non ce ne è stato uno che abbia sgarrato di 1 minuto. Ti scade improvvisamente l’abbonamento, nessun problema ovunque esiste un totem per rinnovarlo e nel caso non ci fosse ogni autista, gentilmente, te lo rinnova con apposita macchinetta o ti rilascia un biglietto unico per la corsa…e cosi tante altre cose positive che qui ormai non si vedono più.

Qui alcune delle immagini scattate, sono talmente tante e interessanti che piano piano verranno aggiunte.

Buona Visione.

 

Capodanno 2018 lungolago Como

Capodanno 2018 lungolago Como

Carissimi, inanzi tutto BUON 2018 a tutti.

Nonostante la pioggia e i trasporti pubblici inesistenti un “miriade” di persone si accalcava sul lungolago e sulla passeggiata di Villa Olmo in attesa dello spettacolo pirotecnico di “chiusura esercizio” 😉 .

Noi come al solito e comunque oggi “obbligati” non essendoci nessun servizio pubblico, abbiamo raggiunto Como a piedi e mi sa che siamo arrivati prima noi che quelli in coda 😀 😀 , giusto in tempo per fare un brindisi e gustarci il meraviglioso spettacolo del quale si mostrano alcuni scatti.

Ciao alle prossime, che il tempo si avvicina 😉

Val Cavargna – Cusino – Lugone

Val Cavargna – Cusino – Lugone

Una camminata distensiva nella natura, senza auto ne gente intorno, nel silenzio irreale che si trova solo in montagna circondato dalla neve.

Partiti dall’abitato di Cusino (mt.800) siamo saliti alla località Lugone da dove si gode un meraviglioso panorama sulle valli circostanti, d’obbligo alcuni scatti, oggi mi andava così,  rigorosamente in Bianco & Nero.

Asnigo dicembre 2017 la prima neve

Asnigo dicembre 2017 la prima neve

Questa mattina di “buon ora”, una passeggiata tra la neve nella splendida località Asnigo, una bella e buona colazione guardando Cernobbio innevata dall’alto e anche dal basso.

Sicuramente per i più la neve è fastidiosa, ma almeno ci fa dimenticare il buio e ricordare delle festività.

Buone Feste 2017

Città dei balocchi 2 – il ritorno

Città dei balocchi 2 – il ritorno

Anche oggi sabato 2 dicembre 2017, una bella passeggiata rigenerativa da qui a Como dove si visitavano altri quartieri e contrade gustando appieno le fantastiche installazioni luminose, le leccornie di ogni tipo e la magica bellezza di una Città fantasticamente illuminata.

Luci e gente ovunque anche nelle vie più remote, tanto che, anche questa volta,  non sono riuscito a fotografare come avevo in mente.

Nessuno problema, prima di Natale tenteremo per l’ennesima volta, sempre più tardi 😀 😉

P.S. tornate che a breve ci sarà anche un simpatico filmatino… almeno lo spero 😉