Cusino-Lugone-Malè-Alpe di Rozzo

31 marzo 2019 – Cusino-Lugone-Malè-Alpe di Rozzo .

Una bellissima camminata di 15 km (andata e ritorno) partendo dagli 800 mt. s.l.m. di Cusino fino ai 1472 mt. s.l.m. dell’alpe di Rozzo ” alp de ròz ” immersi nella natura, purtroppo con elevata siccità ed un cielo fin troppo terso.

Il percorso da Malè, sale su una carrozzabile, ovviamente chiusa al traffico, snodandosi tra boschi e burroni con panorami spettacolari sulla valle e monti limitrofi.

Fantastico il panorama dal Rozzo dove dietro San Lucio ergono maestosamente il monte Rosa e il Cervino, figuriamoci quale splendore si vedrà salendo più su.

Anche nella frazione Malè di Cusino si ha modo di osservare e di godere appieno di manufatti storici e religiosi tanto cari alla valle, la Chiesetta, il laghetto, la ghiacciaia e il panorama su Bellagio.

Insomma, una strepitosa gita sicuramente da rifare. La prossima volta partendo da Malè dove vi sono comodi parcheggi su fino ad oltrepassare il Rozzo fino al rifugio Croce di Campo, poi si vedrà… e adesso vi lascio alle solite immagini scattate sul percorso, grazie a tutti 🙂

Principio di Incendio in Valle

Oggi 13 Marzo 2019 alle ore 18:30 sopra l’abitato di Cavargna si “verificava” un principio di incendio, lo stesso alle ore 19:45 fortunatamente appare circoscritto e domato.

P.S. a differenza di Faccia Libro che è down da circa 2 ore, questo è pagato ed è mio e funziona alla grande 😀 😀 😀

Sighignola-Val Rezzo-Val Cavargna Marzo 2019

Sighignola-Val Rezzo-Val Cavargna Marzo 2019, una bella domenica di sole, poi variata in quota, ci ha portato a fare il giro delle tre valli alla scoperta di panorami mozzafiato.

Dapprima in Val d’Intelvi, su fino alla Sighignola, poi in Val Rezzo con Polenta e Pizzoccheri al Crotto Funghetto, per poi scendere dal Passo della Cava fino a Casa.

Come sempre sono stati effettuati alcuni scatti che si propongono al gentile pubblico.

Non credo siano in ordine, comunque penso sia abbastanza semplice individuare i luoghi degli scatti

Marzo 2019 Incendio Pidaggia

Questa notte 3 marzo grosso incendio sui monti di Gottro e Pidaggia.

Io non so come possa essere successo, se con dolo o per colpa, ma fino a che ci saranno in circolazione anche idioti con il “vizio” di buttare mozziconi di sigarette accesi ovunque passino, il rischio rimane sempre altissimo.

Nella testa di certa gente c’è solo materia organica anfibia.

Un sentito ringraziamento al lavoro dei Vigili del Fuoco, della Forestale e di tutti i volontari.

Lugano e il suo lungolago

15 febbraio 2019, giornata soleggiata, clima mite, ideale per una camminata, dove andare ?

Ebbene si la scelta è caduta su Lugano, lasciata l’auto al parcheggio Campo Marzio ci siamo fatti una bella passeggiata fino “al” Paradiso passando per il parco Ciani, lo stupendo, pulitissimo e vivibile lungo lago su fino al ” the water jet on” dove vi è una bellissima vista sulla Grigna, da qui il ritorno passando per il centro cittadino fino da “Apollo” alla ricerca di qualche costume carnevalesco.

Dopo circa 7 Km a piedi tra andata e ritorno si rientrava in Italia non senza aver scattato qualche immaginetta dei luoghi.

Pensando ! riusciranno i nostri “eroi” a fare qualcosa di simile per Como ?

P.S. e mi raccomando NON date da mangiare ai cigni, l’ho scoperto solo oggi 😉